Bucce d’arancia

La luce del mattino filtrava dalle tende rosa della piccola finestra in soffitta, spazio che Alice si era presa appena iniziato il liceo. La sua vecchia stanza era molto piccola e rumorosa, si affacciava sulle scale che conducevano al piano di sotto da un lato e alla stanza del fratello dall’altro. I suoi genitori avevano […]

Momenti

Un profumo. È tutto ciò che mi è rimasto. Nei pensieri, come un ricordo incancellabile, permanente. Ho tanti ricordi legati a questo odore. Legati a lui, al suo modo di fare, ai suoi momenti no e a tutti quegli sguardi mancanti che ancora mi chiedo cosa volessero significare.Mi ricordo quel momento in cui smisi di […]

L’età ingrata

È sera: mi guardo, ancora, riflessa nello specchio di sempre, pallido il silenzio, la stanza attorno, pallida la carne incerta del mio grembo. Esangue è il ricordo dei giorni infantili, niente ne traspare: resta sola la voglia bianca in mezzo al petto, attraversato da una vena titubante, fluita tra due languidi, tristi seni: si direbbe […]

Anonimo pensiero

A volte mi rendo davvero conto di quanto mi manca.Quel bacio mentre cucino, o quella carezza prima di andare a letto.A volte mi rendo davvero conto di quanto mi manca. Lo spogliarsi lentamente, le risatine di imbarazzo. A volte mi rendo davvero conto di quanto mi manca. Decidere se stare sotto o sopra le coperte, […]

Desiderio

Desiderio, desi/derio, des/iderio, de/siderio, desider io.Ecco. Desidero me stessa. Ho voglia di desiderarmi. Di sentirmi desiderata…È tempo ormai che non mi desidero, che non mi faccio desiderare. Mi piace tanto. Mi sento importante, quasi figa. Sottolineo quasi.C’è altro che desidero? Sentire ancora una volta quell’odore misto sudore-profumo, che non capisco per quale scientifico motivo mi […]

Di gennaio

Sentiva un soriano torpore diffondersi un arto per volta, anticipato da un guizzo elettrico che ne distendeva ogni tensione. Stava ricordando la notte passata in spiaggia, l’estate in cui erano insieme. Infilò la mano sinistra sotto la coperta pesante, e iniziò lentamente ad accarezzare il lenzuolo fresco, come usava fare sulla sabbia quando, distesa supina […]

Essere speciale

Mi manchi. Se mai io avessi pensato che a questo mondo potesse esserci una creatura celestiale, giuro che avrei esplorato ogni singolo centimetro di questa terra. Se mi avessero detto che eri su Marte allora avrei preso un’astronave e ti avrei raggiunto, non lo so come, in qualche modo avrei fatto, te lo assicuro.Un giorno […]

Toccare

Una delle cose di cui ho risentito di più, anche non accorgendomene, durante la pandemia, è stata l’assenza di contatto con le altre persone e perfino con le cose.E dire che non sono una che ama il contatto fisico o ha un fidanzato.Non sono una che appena vede un amico lo abbraccia, o che ha […]

Sulla soglia

Nel pallore della stanza, stupitodomandi cosa sia intenta a contemplare –creatura immobile e tutta tremante –tra due vasi di fiori avvizziti epervasi da un’aria stantia:ma non la tua sagoma, fratelloscruto in silenzio –se il ricordo del tuo sguardosi insinua già, nudo,nelle crespe della mia memoria.

Fiori di ciliegio

Mi guardo intorno e vengo subito invasa da una magnifica sensazione di leggerezza e serenità : sono circondata da immensi alberi in fiore che emanano i profumi più rari. Chiudo gli occhi e respiro profondamente. Subito dopo mi accorgo di quanto sembri invitante il tappeto d’erba sotto di me, così morbido che decido di sfilarmi […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.